Home Riguardo a noi U.P.C.I.

U.P.C.I.

 La Chiesa Unita Pentecostale Internazionale (United Pentecostal Church International) è un'organizzazione multiculturale formata nel 1945. La sede centrale è a St. Louis, Hazelwood, Missouri (U.S.A.).La Chiesa Unita Pentecostale Internazionale (U.P.C.I.) è la più grande denominazione unitariana del mondo dal 1945 al 2007 è cresciuta solo nel Nord America da 617 chiese a 4.358 chiese.La U.P.C.I. nel Nord America conta 9085 ministri, ed è presente in 175 Nazioni con 22.881 Ministri con licenza, 28.351 Chiese e punti di raduno, e conta in tutto il mondo incluso il Nord America circa 4,036,945 membri. Il motto della U.P.C.I. è "Tutto l'evangelo a tutto il mondo"Anche in Italia la UPCI è presente ufficialmente , In base all'art. 4 del Trattato di Commercio, Navigazione e Amicizia tra l'Italia e gli U.S.A., del 02-02-1948, è stato possibile stabilire in modo ufficiale e legale la Chiesa Unita Pentecostale Internazionale, nella nostra nazione. La UPCI è stata registrata presso il Ministero dell'Interno, (numero d'archivio 196/I), ed anche come persona giuridica, al Tribunale di Milano (numero d'archivio 289). Attualmente, in Italia, la UPCI è in fase di rapida crescita ed opera in quasi tutte le regioni d'Italia, dove sono già stabilite diverse chiese, con Ministri accreditati e ben preparati, e altre ne stanno sorgendo grazie alle varie forme di evangelizzazione messe in atto.La sede centrale italiana è a Catania, le altre sedi si trovano a : Novara, Milano, Ovalda (AL), Torino, Brescia, Rezzato (Brescia), Vigevano, Conegliano (TV), Padova, San Bonifacio (VR), Verona , Rovigo , Gorizia, Rapallo (GE), Genova, Bologna, Piacenza, Reggio Emilia, Arezzo, Roma, Accadia (FG), Policoro (MT), Reggio Calabria, Catania, Giarre (CT), Leonforte (EN), Marsala (TP), Misterbianco,e Palermo

 
Italian English French German Portuguese Russian Spanish
"Atti 2:38"

Allora Pietro disse loro: "Ravvedetevi e ciascuno di voi sia battezzato nel nome di Gesù Cristo per il perdono dei peccati, e voi riceverete il dono dello Spirito Santo."

Creative Commons License